Come fare per cercare (ed ascoltare) musica su internet… 2! Senza Emule, Torrent o altri programmi di P2P.

Attenzione: il servizio Grooveshark segnalato nell’articolo ha chiuso i battenti nel mese di Maggio 2015

La Musica On Demand è destinata a crescere sempre di più sulla vasta rete mondiale. Ne avevamo già parlato qui, proponendo l’ottimo sito Deezer.com.


Questa volta poniamo l’attenzione su un sito molto simile, altra ottima soluzione nel caso fossimo desiderosi di ascoltare un brano e proprio non ci interessa bazzicare su Emule, Torrent o P2P vari per scaricare mp3.

Si tratta di Grooveshark: essenziale, facile e intuitivo. Una volta sulla home page c’è davvero poca scelta: si digita il nome del brano o dell’artista nella gigantesca casella di ricerca ‘stile Google’ e via!

Ovviamente c’è la possibilità di registrarsi, mettere in coda i brani, creare playlist, creare widget da aggiungere al proprio sito o blog.
Dici nulla! 😀

Buon ascolto!

Leggi anche:

Posted in Internet, Musica and tagged , , , , , , , , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *