Come pulire e lavare via macchie di smalto o vernice dalle mani o superfici

Quando ci si ritrova a pitturare con smalti e vernici al solvente si presta sempre estrema attenzione al non schizzare o sporcare superfici, oggetti e se stessi.
Una volta imbrattato l’unico rimedio sembra quello di dover pulire con acqua ragia, e conseguente alone di unto e puzza duri ad andar via anche con abbondante sapone.

Per vernici e smalti ci vuole... olio di gomito! ;)

Per vernici e smalti ci vuole... 'olio di gomito'! 😉

Esiste un veloce rimedio che vi permetterà di eliminare piccole tracce senza dover creare altri danni:
strofinate energicamente la superfice da ripulire con un batuffolo imbevuto d’olio da cucina (di oliva o di semi va benissimo 😉 ), e in pochissimo tempo le vostre mani o il vostro pavimento torneranno come nuovi.
Sciacquate poi con abbondante sapone e non ci saranno odori cattivi a ricordavi nulla.

Tenete a mente questo piccolo consiglio nel caso dovesse mandar via schizzi di smalto capitati sul viso, nelle vicinanze di occhi o bocca, dove i vapori del solvente creerebbero notevole fastidio.

AGGIORNAMENTO:

La nostra lettrice Antonella ci segnala in un commento un altro utilissimo metodo per mandar via le macchie di vernice, e con  una piccola sorpresa:

ho trovato ieri per puro caso un altro sistema per togliere le piccole macchie di vernice sulle mani…….sono riuscita a toglierle con i fondi del caffè……stofinando bene sulle macchie poi lavarsi le mani e rilavarle con un pò di detersivo per i piatti per togliere l’unto..e le mani profumano anche di caffè ahahahahaha…….

Leggi anche:

Posted in Trucchi per ogni giorno and tagged , , , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *