Banconote strappate o logore: come recuperarle

Nonostante questi benedetti Euro siano fabbricati con cotoni ben più resistenti di quelli utilizzati per la cara vecchia Lira, capita spesso che le preziosa moneta unica possa logorarsi o -ancora peggio- strapparsi! Ci si può magari ritrovare con un cinquantone reciso proprio a metà che nessun negoziante sarà disposto ad accettare come pagamento, anche dopo maldestri tentativi di assemblaggio.


moneterotte

Mettiamo però il nastro adesivo da parte perché in caso di rottura delle monete c’è una semplice soluzione.
Come riportato a questo indirizzo
https://www.bancaditalia.it/compiti/emissione-euro/banconote/
una banconota mutilata può essere cambiata  in banca se la parte presentata rappresenta più del 50% dell’originale. Ciò significa che basterà recarsi presso gli sportelli della Banca d’Italia ed avere con se anche la sola metà della moneta per richiederne IMMEDIATA sostituzione.

Non disperiamo dunque se ci capita di strappare anche solo 5 euro! L’importante è non perderne i pezzi! 😉

Leggi anche:

Posted in Pratiche e pagamenti, Trucchi per ogni giorno and tagged , , , , .

7 Comments

  1. a me purtroppo han rifilato una banconota rotta stamani…
    spero ke me la cambino quando comprerò qualcosa…
    purtroppo non sono stata attenta…

  2. Tranquilla Maria, nel caso avessi dificoltà a cambiarla… recati in una Banca d’Italia! 😉

  3. io sono andata in banca ma nn gli hanno cambiati..manca un angolino…c’è il num di serie e tutto..ma manca un pezzetto..dicono k posso solo versarli..ma io nn ho nessun conto..

  4. io ho strappato 3 50euro in quattro parti!erano in una busta e nn le ho viste proprio!me le cambieranno srcondo voi?

  5. Recati in una Banca d’Italia con tutto i pezzi che hai strappato. Hai diritto alla sostituzione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *