Calcolare il risparmio di gasolio, gpl e metano

Il caro carburanti avanza incessantemente e la sosta rifornimento dal proprio benzinaio comincia a diventare sempre più proibitiva. Purtroppo gli esperti prevedono che l’aumento dei prezzi continuerà ancora.
La benzina, che notoriamente offre le prestazioni di guida più brillanti, è sicuramente il carburante attualmente meno conveniente sul mercato.
Per questo molti automobilisti al momento dell’acquisto di una nuova auto preferiscono andare alla ricerca di macchine dall’alimentazione alternativa.
Gasolio, gpl, metano le più diffuse.


Il gasolio ha perso molti punti sul piano della convenienza. Sebbene i motori a diesel restino meno avidi dei corrispettivi a benzia, la differenza di prezzo dei due carburanti è ormai quasi nulla.
Il Gpl, dopo le recenti incentivazioni statali e gli impianti già forniti dalle case costruttrici sui vari modelli, ha ricevuto un incremento e una diffusione notevole. Con esso le pompe adibite alla sua erogazione, spuntate in gran numero nei pressi dei grandi centri e sulle autostrade. Il risparmio economico rispetto gasolio e benzina resta molto buono.
Il metano è sicuramente il carburante per auto più economico sul mercato. Rispetto la benzina garantisce attualmente un risparmio di almeno il 60%. Ancora tanti però i contro: scarsa diffusione di distributori, autonomia in kilometri limitata con un pieno, grossi serbatoi ad occupare solitamente il cofano dell’auto.

Se desideri farti un’idea in cifre di quello che potrebbe essere il costo adottando un carburante rispetto l’altro dai uno sguardo a questa pagina.
Il sito permette un calcolo veloce e pratico dei costi e dei margini di risparmio in base ad un consumo medio, ai prezzi dei carburanti ed ai kilometri annui percorsi.
Un calcolo ancor più dettagliato e attento sull’analisi del metano è disponibile qui.

Leggi anche:

Posted in Automobili, Trucchi per ogni giorno, Viaggi and tagged , , , , , .

One Comment

  1. Pingback: Come trovare distributori metano, GPL, benzina sul tuo smartphone Android | Dimmicomefare.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *