Come consultare Wikipedia offline

Wikipedia, I love you

Wikipedia è una realtà indiscutibile. Dallo studente impegnato con la propria ricerca scolastica, al semplice curioso che necessita di approfondire su un dato argomento, ci passano proprio tutti. Con pochi clic il sapere comune è davvero alla nostra portata.
Si tratta senza dubbio di una delle applicazioni più straordinarie che internet e la grande rete è in grado di offrirci.
Ma il problema che ci porta a questo post è proprio questo! Avete mai pensato a come sarebbe possibile accedere a tutte quelle preziose informazioni senza collegamento ad internet? Vivendo offline sarebbe davvero un bel pasticcio.

Non disperate però. Se per voi un buona connessione non è sempre disponibile ma al contempo non volete rinunciare alla consultazione della più grande enciclopedia libera del mondo sappiate che è possibile consultare Wikipedia anche offline.

Okawix: e mi scarico Wikipedia

Esite un programma davvero eccezionale che nasce con lo scopo di rendere sempre consultabili, anche senza connessione ad internet, i contenuti di tutta lo scibile distribuito da Wikimedia. Il suo nome è Okawix.
Okawix si definisce un “lettore offline dei progetti Wikimedia“. Questo significa che sarà possibile archiviare sul proprio hardisk non solo la famosissima enciclopedia, ma anche i progetti correlati come Wikitionary, Wikibooks e Wikiversity.
Il funzionamento del programma è di per se molto semplice. Una volta selezionata la lingua e il progetto che si intende scaricare viene richiesto un percorso nel quale salvare il file d’immagine. In un secondo momento sarà anche possibile abilitare il download delle immagini, che di default è disabilitato per alleggerire il quantitativo di dati scaricati.

Il software dispone di un’ottima guida online a questo indirizzo.
Un’altra caratteristica importante da segnalare è la portabilità dei file scaricati. Come abbiamo già accennato una volta scelto il percorso di destinazione verrà generato un file di immagine, che sarà possibile salvare ed esportare su chiavetta USB o hard disk esterni in pochi istanti.
Le dimensioni degli archivi sono variabili a seconda del contenuto e della lingua selezionata. L’intera Wikipedia in inglese è sicuramente il download più corposo, ed il suo peso senza foto ed immagini sfiora i 12 GB!
Sempre nel sito ufficiale sono disponibili gli indirizzi dei torrent delle immagini già pronte, per poter scaricare ancora più velocemente gli archivi e senza dover passare per il programma.
Questo eccezionale software è disponibile per le più comuni piattaforme quali Windows, Mac e Linux. Vi è anche una versione per sistemi mobili Android!

Wikipedia sempre sul tuo smartphone

La versione per Android è davvero utilissima: immaginate la comodità di avere sul vostro smartphone la possibilità di consultare ogni voce dell’enciclopedia, anche senza aver attivo un profilo di connessione dati con il proprio operatore di telefonia mobile. La più grande enciclopedia al mondo e sempre in tasca.
Cosa volete di più?

Qui il sito ufficiale del progetto.

Leggi anche:

Posted in Android, Informatica and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *