Accedere a KickAssTorrent dall’Italia

Logo KickAssTorrent

I torrent proprio non piacciono ai potenti della rete.
The Pirate Bay ne sa qualcosa: il sito è irraggiungibile da un bel po’ di anni in Italia al suo indirizzo ufficiale.
La cosa ha impensierito comunque relativamente gli impavidi scaricatori. Di metodi per poter visitare ed utilizzare il sito ce ne sono. Ne avevamo parlato qui e qui.
Qualche tempo fa c’è stato un altro duro colpo per gli amanti del torrent facile:
il famoso motore di ricerca KickAssTorrent è stato anche esso oscurato in Italia.

Come accedere a KAT


Che tu sia alla ricerca di torrent legali o meno poco importa.
Quando un sito comincia a diventare troppo famoso e funzionale il modo più veloce per renderlo inaccessibile è lasciare che i provider nazionali impediscano l’accesso ai server dove poggia il sito stesso.
Così è stato per The Pirate Bay, così è successo a KickAssTorrent.
(per Megavideo la questione fu diversa: in quel caso i server centrali sono stati messi direttamente sotto sequestro)

Quello che non tutti sanno però è che i server dove girano TPB e KAT si trovano all’estero, e da lì (negli Stati Uniti, ad esempio) sono ancora pienamente raggiungibili!
Basta un proxy, quindi, per aggirare l’ostacolo e aprire anche dall’Italia i siti in questione.

KickAssTorrent: l’indirizzo funzionante


Se proprio non sai cosa è e come diavolo funziona un proxy niente paura.
Qualcuno ha pensato di configurare una connessione che ne fa uso proprio per te.
E di rendere il tutto subito raggiungibile tramite un semplice link.

Prova qui:

Kickasstorrents.to

o in alternativa uno tra questi in elenco:

 

Sono sicuro che almeno uno dei link sopra riportati ti è stato d’aiuto.
Se così non fosse segnala nei commenti il problema e provvederò ad aggiornare l’articolo con dei collegamenti funzionanti il prima possibile.

😉

 

Leggi anche:

Posted in Internet and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *