Quale taglio di capelli adottare per ogni viso

Ogni donna, prima di adottare una pettinatura suggerita dalla moda del momento, dovrebbe ispirarsi a regole estetiche ben precise, tenendo presente che ogni acconciatura offre la possibilità di correggere le proporzioni del viso, minimizzando i difetti e valorizzando i lati migliori.

Quali sono le tue caratteristiche?

Il colore e la qualità dei capelli sono elementi molto importanti e da considerare.
Ma sono da tener presenti anche le principali caratteristiche del proprio viso. E non stiamo parlando solo la forma del volto.
Un naso aquilino, un mento sfuggente, una fronte troppo spaziosa, le orecchie sporgenti e via dicendo sono tutti difetti che si possono facilmente mimetizzare con un’acconciatura scelta con attenzione.


Anche l’età può incidere notevolmente: i capelli lunghi sciolti sulle spalle, per esempio, sono più adatti alle adolescenti; una donna matura, invece, dovrebbe avere un acconciatura corta piuttosto voluminosa ed equilibrata.

Alla base però deve esserci sempre un taglio impostato tenendo conto dell’inclinazione naturale della capigliatura, della peculiarità del volto e della persona. Fattori che solo un bravo parrucchiere sarà in grado di percepire e valutare.
Il taglio davvero riuscito è quello che permette di farsi la piega da sole e pettinare i propri capelli senza alcun problema.

Ma passiamo ad analizzare qualche suggerimento.

Viso rotondo


Ideale una grangia lunga ai lati e corta al centro, capelli che scendono ai lati oltre il collo.
(nella foto: Kirsten Dunst)

Viso quadrato


Dai lineamenti decisi, è un viso che va addolcito, la riga andrà di lato e i capelli scendono a sfiorare la linea delle mascelle.
(nella foto: Keira Knightley)

Viso rettangolare


Riga laterale con ciocche pettinate morbide che sfiorano il viso a mezza guancia.
(nella foto: Sharon Stone)

Viso Triangolare


Bisogna giocare con un taglio corto, asimmetrico, spiritoso. E’ importante che i capelli non siano mai lunghi.
(nella foto: Rihanna)

Viso ovale


Sono permesse tutte le acconciature, tranne quelle che “soffocano” il viso. I capelli quindi devono essere morbidi e vaporosi.
(nella foto: Julia Roberts)

Fronte alta con frangia


E’ bene che sia dritta, in modo da mettere in risalto gli zigomi. I capelli scendono ai lati sfiorando le spalle, senza coprirle.
(nella foto: Heidi Klum)

Qual’è il tuo taglio preferito? Quello che più si addice al tuo volto? Segnalalo nei commenti sotto.
Non dimenticare infine che per testare un taglio non è per forza necessario doversi affidare al parrucchiere. La tecnologia ci aiuta, permettendo di provare una specifica acconciatura (e non solo) sul proprio volto, in pochi clic e gratis!

Leggi anche:

Posted in Bellezza and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *