Madrid, mappa in PDF ed itinerari consigliati

Situata nel cuore dell’altipiano castigliano, Madrid ed i suoi 3 milioni di abitanti sono protagonisti dell’eterna movida che caratterizza la vita di questa città cosmopolita: rimarrete incantati dall’animazione notturna di strade, piazze, locali e taverne.

Itinerari consigliati

Atterrati a Madrid, cominciate la visita dal Paseo del Prado, un viale maestoso con al centro Plaza de Cibeles; dirigetevi poi al Museo Thyssen-Bornemisza e rilassatevi nella vicina oasi verde del Real Jardín Botánico e del Parque del Buen Retiro.

Il secondo itinerario, prevede invece la partenza da Plaza de Oriente, visitando il Palacio Real; percorrendo poi Calle Mayor raggiungerete  Plaza Mayor, cuore pulsante della città. Proseguendo ancora, incontrerete Plaza de La Puerta del Sol, con la scultura simbolo della città “l’Orso e il Corbezzolo”, e la Gran Vìa, stracolma di negozi ed hotel.

Quartiere famoso per la vita notturna è Huertas, ma se vi trovate nei paraggi al mattino potete visitare il Centro de Arte Reina Sofía, museo dove è esposta la Guernica di Picasso.


Di domenica, fate un giro nel caratteristico mercato di El Rastro.

A pranzo recatevi in un tapas bar, ne troverete di ottimi a Calle de la Cava Baja.

Mappa Madrid in PDF

Abbiamo raccolto due PDF con la mappa in vettoriale (buone per ingrandire le zone di interesse senza perdere di dettaglio) del centro città e dell’intera comunidad de Madrid, comunità di Madrid. Possono risultare utili da stampare o salvare sul proprio smartphone.
Qui la mappa del centro città (peso circa 1 MB).
Qui la mappa della comunità (peso circa 11 MB)

Gita a Toledo

Per una gita fuori porta, vi consigliamo di fare tappa a Toledo: è possibile arrivare sia con il treno (33 min) dalla stazione di Atocha ,che con l’autobus dalla stazione di Plaza Eliptica (1 h).

Toledo è una città medioevale, patrimonio dell’Unesco, con stradine strette e improvvisi scorci di panorama. Da non perdere è la Cattedrale, una delle chiese più grandi del mondo con opere di El Greco, Goya, Tiziano, Raffaello  e altri.

Inoltre, Toledo è una delle città dove si sviluppa il romanzo di Don Chisciotte.

El Escorial

Fuori porta c’è anche il Monastero di El Escorial:  considerato anch’esso patrimonio dell’umanità, al suo interno potrete ammirare le stanze reali dove visse Filippo II.
Si raggiunge facilmente in treno(1 h.), sempre dalla stazione di Atocha.

Leggi anche:

Posted in Viaggi and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *