Come viaggiare con i bambini in aereo

viaggio-bambini-aereo-1
Viaggiare in aereo con i bambini rappresenta per molti un problema, visti non solamente i costi, ma anche le tantissime cose a cui pensare prima e durante il volo. In aiuto di mamme e papà che amano spostarsi in compagnia ci pensa Skyscanner, che ha realizzato una guida per volare con i bambini in aereo dove vengono trattate sia le regole generali che quelle specifiche per i più importanti vettori aerei che fanno base anche in Italia.

Nella parte generica, scopriamo ad esempio che è obbligatorio disporre di un documento d’identità anche per i bambini e che per ottenerlo è necessario fare richiesta all’anagrafe, con la presenza di entrambi i genitori, specificando magari se si sta viaggiando all’estero o si sta semplicemente prendendo un volo Roma-Milano.


La seconda parte della guida riguarda i regolamenti specifici delle diverse compagnie aeree, visto che ognuna di queste dispone di politiche specifiche per quanto riguarda i prezzi e la possibilità di far viaggiare il bambino da soli, usufruendo così del Servizio Accompagnamento Minori.

Nel caso di voli della Alitalia, i bambini da 0 a 2 anni pagano 20€ sulle tratte nazionali e il 10% della tariffa adulti per quelle internazionali. Per i bambini di età compresa tra i 2 e i 12 anni è previsto uno sconto del 33% nei voli di medio raggio e nazionali. Disponibile il servizio d’accompagnamento al prezzo di 40€ per i voli nazionali e di 80€ per quelli internazionali e di lungo raggio.

La successiva sezione presenta una lunga serie di validi consigli per evitare stress sia come genitori che per i bambini, arrivando ad esempio con 2-3 ore d’anticipo, evitare le code per la salita in aereo, far giocare la prole con dei giocattoli e comunque dargli sempre qualcosa da fare, così da non indurli mai alla noia che poi si andrebbe a “scaricare” una volta a bordo.

Una volta a bordo è consigliabile inoltre far si che il bambino indossi un abbigliamento comodo (le tute vanno benissimo), a cipolla e di fornirgli qualche bel succo di frutta per prevenire la disidratazione, visto che in aereo l’aria è piuttosto secca.
viaggio-bambini-aereo-2
Pronti a partire?

Leggi anche:

Posted in Bambini, Viaggi and tagged , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *