Cosa mettere in valigia prima di un viaggio

Fare la valigia è uno dei momenti più impegnativi del viaggio stesso.

Basta dimenticare un piccolo oggetto o dettaglio per incontrare poi mille difficoltà sul luogo di arrivo.
Ho realizzato una piccola lista di oggetti, di uso più o meno comune, divisi per uso o situazione tipica: luoghi caldi, luoghi freddi, must have, medicinali…
Un utile reminder da consultare e spuntare ogni volta che si sta per preparare la borsa in vista di una partenza.

Prima di ogni cosa 🙂

Cose senza le quali sarà difficile andare lontano…
Cosa mettere in valigia assolutamente: cose senza le quali sarà difficile partire.
Passaporto, carta d’identità, patente
Biglietti aereo/treno
Prenotazioni per il pernottamento
Soldi, carte bancomat o di credito
Chiavi auto

Must have, da portare sempre

Roba importante e sempre necessaria o utile…
cosa-mettere-in-valigia-portare-sempre
Biancheria intima (calze, mutande), perché il ricambio occorre sempre.
Carta igienica, perché se scappa… scappa! 🙂
Fazzoletti di carta, qualche pacchetto, li utilizziamo in mille occasioni.
Key-Way o ombrello piccolo, considerando che anche i luoghi più caldi non sono esenti da improvvisi acquazzoni.
Cintura, o indossi solo pantalacci e tute?
Adattatori presa corrente, nel caso di viaggio in località con attacchi differenti.
Scarpe da ginnastica, scelta obbligata se si prevedono lunghe camminate.
Buste o sacchetti, servono sempre, ad esempio per raccogliere la biancheria da lavare. Si appallotolano ed occupano pochissimo spazio.
Lucchetti, per custodire o chiudere i propri bagagli.
Orologio, per utilizzare anche la funzione sveglia.
Lenzuola o sacco a pelo, se si preventiva di dormire lontani da camere d’albergo.
Spazzolino da denti, l’igiene è la prima cosa.
Shampoo e sapone, l’igiene è la prima cosa.
Deodorante, per evitare spiacevoli… tanfi.
Rasoio e schiuma, se occorre una rasatura prima di un incontro importante.
Taglia unghie, in lunghe permanenze non sottovalutare la necessità di tagliare le unghie.
Lenti a contatto e liquido di conservazione, occhiali, se occorrono, per poter vedere tutto con chiarezza.
Corda per stendere i panni sporchi, necessaria in campeggio, ma non solo.
Carta e penna, può occorrere in ogni istante di dover prendere appunti.
Zaino piccolo o grande, per trasportare senza complicazioni i propri oggetti.
Cintura portasoldi, e a tal proposito leggi il nostro vecchio articolo…

Luoghi caldi e/o molto soleggiati

Luoghi caldi, cosa portare con se.
Magliette e t-shirt, in abbondanza, da cambiare quando si suda troppo.
Pantaloncini, gonne, comodi e freschi.
Sandali o infradito, piedi non intrappolati.
Costume da bagno, quando un tuffo è d’obbligo.
Occhiali da sole, quando fa caldo c’è anche tanto sole e luce.
Cappello con visiera, per proteggere la testa dal sole forte.
Protezione solare, per non scottarsi.

Luoghi freddi

La valigia ideale nei luoghi freddi non può mancare di...
Necessità numero uno: imbacuccarsi per ripararsi dal freddo!
Cappello
Sciarpa
Guanti
Maglia termica
Giubbino
Maglioni di lana

Giacca a vento, se si prevede vento forte.
Crema, per le mani e viso contro il freddo

Per essere eleganti

Può capitare di doverlo essere, anche durante un viaggio di relax.
Giacchetta alla moda
Cravatta
Scarpe classiche
Camicia bianca

Medicinali, prevenzione e cura del corpo


Purificatore acqua, si vendono apposite compresse da utilizzare in zone disagiate dove l’acqua potabile è sempre un miragio.
Salviette antibatteriche, per pulire superfici sporche.
Aspirina e/o tachipirina
Analgesico
Antidiarroico
Trattamento contro le infezioni
Pillole antimalaria
, da portare in luoghi dove è possibile contrarre la malattia.
Spray contro insetti
Pinzette
Cerotti e bende
Assorbenti
Preservativi
Vitamine
Pettine
Spazzola

Leggi anche:

Posted in Viaggi and tagged , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *