Telegram, messenger multipiattaforma alternativa a Whatsapp

Telegram Messenger, un'alternativa a Whatsapp
Prendo spunto, avendo letto e commentato un post di Giorgio Tavertini sulle migliori chat gratuite disponibili su dispositivi mobili, per presentare, a chi ancora non lo conoscesse, un eccezionale programma di istant messagging: Telegram.
Ancora poco diffuso, ma con potenzialità sconfinate, anche grazie alle sue caratteristiche uniche rispetto la concorrenza. Basta paragonarlo al colosso Whatsapp, insostituibile client di messaggi dei nostri giorni, ma con filosofia molto “chiusa”, per rendersene conto.

Alternativa a Whatsapp?

Perché Telegram è diverso

Partiamo dal fattore chiave: Telegram è in buona parte open source. Ne sono parzialmente rilasciati i codici pubblicamente online ed una dettagliata guida ad API ed il suo protocollo. Questo significa che chiunque desideri sviluppare nuove versioni su nuove piattaforme o semplicemente studiarne il funzionamento può farlo.
Dalla libertà dal codice, che non compromette privacy e sicurezza dei messaggi, deriva una quantità notevole di caratteristiche al momento fuori dal comune per gli altri programmi di messaggistica.
Basta dare uno sguardo alla presentazione sulla home del sito ufficiale dell’app per averne un sunto:

Le caratteristiche di Telegram Messenger presentate nella home del sito ufficiale.

Le caratteristiche di Telegram Messenger presentate nella home del sito ufficiale.

Codice (quasi) libero

Come già detto Telegram è in gran parte open source ed offre una corposa documentazione agli sviluppatori di tutto il mondo.

Massaggiare da PC

A differenza di Whatsapp è possibile usare Telegram anche su PC! Esiste una versione client per Windows, una per MAC ed addirittura la versione web. Finalmente potrai scambiare messaggi con i tuoi contatti direttamente dal computer di casa o del lavoro oltre che dal tuo cellulare e tab.

Allegati senza limiti

Telegram non impone limiti alle dimensioni di chat ed allegati. Questo significa che potrai inviare ai tuoi contatti video, zip e documenti pesanti quanto vuoi.
Anche qui si Telegram si conferma valida alternativa a Whastapp che limita il peso degli allegati sulla propria rete a soli 12 MB.

Messaggi autodistruggenti

Una caratteristica molto interessante di Telegram sono le chat usa-e-getta. E’ possibile insomma creare dei messaggi autodistruggenti pronti a sparire all’invio ed
una volta letti, senza lasciare alcuna traccia.

Gratis e senza pubblicità

Telegram è gratis e promette di esserlo per sempre, senza alcun tipo di pubblicità.

Più sicuro

I server e la tecnologia attraverso quale passano i messaggi di Telegram sono più sicuri di Whatsapp. Perché lo puoi leggere nelle FAQ ufficiali. La maggiore protezione e privacy è garantita da una criptazione maggiore dei messaggi e dalla tecnologia di un protocollo studiato con maggiore attenzione verso la sicurezza.

In conclusione

La possibilità di poter utilizzare Telegram praticamente su ogni piattaforma è senza dubbio la marcia in più del messenger. E’ davvero comodo aver disponibile l’app sui tre più diffusi pianeti mobili (Android, MAC e Windows Phone) ma con possibilità di chattare direttamente dal browser. I client per Windows e PC MAC poi sono ottimi per chi ama chattare direttamente da Desktop. Inoltre esistono anche rilasci non ufficiali di client per Linux. Insomma, c’è l’imbarazzo della scelta.
Speriamo quindi sempre più persone tra i nostri contatti decidano di installare ed utilizzare Telegram Messenger (magari in alternativa a Whatsapp 🙂 ).


[LINK AL SITO UFFICIALE DI TELEGRAM]

Leggi anche:

Posted in Informatica, Software, Whatsapp and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *