La email più sicura del web è ProtonMail: crittografia end-to-end dalla Svizzera

Se hai bisogno di un nuovo indirizzo email e la tua preoccupazione principale è la sicurezza dei dati personali abbandona l’idea di utilizzare i servizi di posta elettronica offerti dai colossi come Google, Yahoo o Microsoft.
Immagina i tuoi dati sui loro server. Sono lì, e sono consultabili da chi ne ha l’autorizzazione per leggerli.
Tu, quando effettui l’accesso alla webmail.
Google, ad esempio con Gmail, quando necessita di leggere le tue conversazioni per profilare l’utente e farti proposte commerciali mirate attraverso il suo canale di advertising mirato.
Un governo o qualsiasi entità similare che abbia autorità e “forza” per accedere a quei dati.


A tutto ciò non sono rimasti indifferenti quattro ricercatori del CERN di Ginevra che hanno lavorato su un nuovo sistema di posta elettronica che possa offrire maggiore sicurezza e garanzie all’utente.
protonmail-presentazione
Si chiama Protonmail ed è l’email più sicura del web, un innovativo servizio tutto centrato alla privacy ed alla protezione dei tuoi dati personali.
Il core di Protonmail fa quello che gli altri servizi email non fanno:
opera su crittografia end-to-end.
Questo significa che il contenuto della mail viene criptato al momento dell’invio, viaggia sulla rete e viene archiviato in forma protetta, e potrà essere decriptato solo localmente dal client che riceve la posta.
Nessuno potrà decodificare e condividere i dati a terze parti, neanche quelli di Protonmail visto che, ripetiamo, sui server le mail sono archiviate in forma codificata anche per loro.

E cosa ci guadagnano ‘sti tipi di ProtonMail?
Domanda legittima.
Diciamo che il sistema di monetizzazione non potrà di certo essere quello canonico della rivendita di spazi pubblicitari adottato comunemente dagli altri servizi.
I fondatori intendono lanciare una versione pro del progetto (al momento in beta) che possa offrire maggiore spazio per conservare le proprie conversazioni.

Per fine estate 2015 sono previste anche le versioni client su Android e iOS.

Le principali caratteristiche di Protonmail

Le principali caratteristiche di Protonmail

Le tue informazioni personali, compreso l’indirizzo IP, non vengono mai archiviate, neanche quando effettui la creazione dell’account (non è richiesto nome, cognome e data di nascita).

Simpatica la descrizione sul sito ufficiale:

Our email service safeguards user data with strict privacy protections and our secure datacenter facility hidden inside a Swiss granite mountain.

Crittografia end-to-end su posta elettronica normale?

Una delle domande che mi sono posto prima dell’utilizzo del servizio è stata:
come fa il ProtonMail a garantire la codifica dei dati anche sul server del ricevente?
Beh, in effetti una consegna dell’email secondo gli standard non permetterebbe di nascondere il contenuto della mail sotto crittografia.
Per ovviare a questo ostacolo gli sviluppatori di ProtonMail hanno attivato un’opzione durante le fasi di invio, “Encrypt for Outside Users”.

L'opzione che permette di inviare email criptate anche ad utenti esterni il servizio CriptonMail

L’opzione che permette di inviare email criptate anche ad utenti esterni il servizio CriptonMail: basta immettere una password che conoscerà anche il ricevente.


Attivando il check si accedere alle opzioni che permettono di inviare una email criptata ad un utente esterno il servizio di CriptonMail.
Basta infatti immettere una password alla quale è possibile specificare un suggerimento che permetta di ricordarla.
Il destinatario riceverà una mail, non nel solito formato, ma con un link che consente l’apertura: dopo inserimento della password, ovviamente.
Il destinatario clicca sul link...

Il destinatario clicca sul link…


... ed inserisce la password precedentemente comunicata: potrà quindi leggere il contenuto della mail che fin ora ha viaggiato criptato.

… ed inserisce la password precedentemente comunicata: potrà quindi leggere il contenuto della mail che fin ora ha viaggiato criptato.

Interfaccia utente moderna e funzionale

Trovo che il valore aggiunto dell’email sia la facilità d’uso e l’ottima interfaccia utente.
Moderna, senza fronzoli ed efficace.
Davvero ben fatta.
È responsive, fin quando non saranno rilasciate le app client sarà facilmente consultabile da smartphone.

E tu hai mai provato Protonmail? Cosa te ne pare?
Trovi che possa davvero essere considerata la email più sicura in circolazione?

Leggi anche:

Posted in Internet and tagged , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *