Come fare conversazione in inglese online con un madrelingua

Se ti sei posto come obiettivo quello di parlare in inglese, migliorare il vero e proprio dialogo, quello che comunemente è detto speaking, rimboccati le maniche e lanciati nella sfida.

Fallo ora, perché non hai scuse.
Sei nell’era di internet, le distanze non esistono e con una videochiamata, una video-call su Skype o su qualsiasi altra piattaforma, puoi raggiungere chiunque dall’altro capo del mondo.
Sai cosa vuol dire questo?
Milioni di persone madrelingua (e non) a tua disposizione per poter esercitare la tua confidenza con l’inglese parlato. Milioni di accenti e slang con cui poter fare l’orecchio per non ristagnare nel solito “accademico” inglese UK.

Esistono molti siti e servizi che ti permettono di fare conversazione in inglese online.
In questo articolo te ne segnalo un paio. Potrai scegliere se esercitarti nella conversation utilizzando un tutor specializzato, pagando (un po’ come si faceva tempo addietro quando si ingaggiavano professori per dedicarsi ad un’oretta di dialogo), oppure gratuitamente, cercando qualcuno disposto a fare uno scambio linguistico.

Migliora il tuo speaking con Fluentify

Flunetify è il più famoso sito di tutoraggio online per chi vuole apprendere una lingua parlandola.
È nato nel 2013 ritagliandosi da subito grande autorità nel settore. I suoi fondatori sono italiani.
Il servizio ha riscosso un successo davvero notevole. L’idea è semplice:
l’utente che vuole lanciarsi in una conversazione, una volta effettuata l’iscrizione gratuita, ha a disposizione centinaia di tutor madrelingua che si offrono per una sessione di 30 minuti di video-call.
Le sessioni dei tutor sono svolte direttamente tramite la piattaforma web del sito (bisogna utilizzare Google Chrome come browser), senza l’utilizzo di software come Skype o simili.
I prezzi sono più che accessibili ed oscillano tra i 7 ed i 15 € per sessione.

Converazioni in inglese con Fluentify

Uno maschera per la ricerca di tutor con Fluentify. Molti utenti offrono la prima sessione ad 1 €. Un buon modo per conoscere il servizio e valutare le competenze del tutor scelto.

Molti tutor offrono per chi inizia l’incentivo della prima sessione ad 1 €: un’ottimo modo per poter sperimentare Fluentify e valutare l’efficacia della conversazione con un tutor in lingua madre. Ti consiglio di dare uno sguardo alla pagina di ricerca dei tutor per farti subito un’idea di ciò che ho appena scritto.

Fluntify ha anche una app dedicata sull’Apple Store, per chi desidera avviare i tutoraggi da iPad o iPhone. I dispositivi Android invece possono utilizzare direttamente il browser Chrome per dispositivi mobili.

Scambio linguistico: conversazione online a costo 0

Flunetify non è ovviamente l’unica opzione per poter fare della conversazione in lingua inglese online. È sicuramente il migliore tra i servizi a pagamento nel suo genere.
Ma sappi che esistono molti siti dedicati allo scambio linguistico tra persone normali. Il language exchange è un ottimo metodo per fare della conversazione in inglese gratis.

Il primo sito che ti segnalo al riguardo è Conversation Exchange.
Si tratta di un database virtuale di persone alla ricerca di madrelingua per esercitarsi sia in forma scritta che parlata.
Tu, ad esempio, potrai offrire mezz’ora di conversazione di italiano ad un irlandese… in cambio di mezz’ora di conversazione in inglese.
Potrai creare gratuitamente un profilo e ricercare le persone più affini alla tue esigenze, o aspettare di essere contattato.

conversion-exchange-ricerca

Una ricerca tipo per trovare, ad esempio, utenti americani che vogliono imparare l’italiano e sono disposti in cambio a fare conversazione in inglese.

Gli utenti di questo sito offrono e richiedono prevalentemente tre tipi di scambio linguistico:

  • conversazione faccia a faccia
  • corrispondenza (penpal)
  • conversazione in chat / video

La conversazione faccia a faccia non è un’ipotesi da scartare a priori.
Se abiti in una grande città come Milano, Roma, Napoli o Firenze fai una ricerca con attiva questa preferenza: scoprirai che ci sono moltissime persone madrelingua che abitano vicino casa tua e che, per migliorare il proprio italiano, cercano qualcuno per fare dello scambio linguistico, magari seduti al tavolo di un caffè.

La corrispondenza via email è quella che sostituisce la vecchia abitudine dei pen-pal.
Un tempo ci si scriveva con amici di penna in tutto il mondo, spedendo lettere e cartoline.
Oggi c’è l’immediatezza e la praticità della posta elettronica. Un ottimo modo per migliorare il proprio inglese scritto e magari conoscere nuove persone.

La conversazione via video-chat è l’opzione più interessante delle tre.
Sul sito ci sono molti utenti attivi. Riuscirai quindi a trovare qualcuno con cui poter fare conversation gratis in cambio del tuo italiano.
Il programma più utilizzato è ovviamente Skype, ma ci sono molti utenti che richiedono Facetime di Facebook o Hangouts di Google.

I gruppi di scambio lingue su Skype e Facebook

Un’altro metodo che ti segnalo, analogo al precedente, è quello di accedere alla comunity di Skype e aprire una richiesta di scambio linguistico.

Puoi dare uno sguardo qui o qui, ad esempio.

scambio linguistico tramite Skype

Inserisci un annuncio o cerca sulla community Skype una richiesta di scambio linguistico per iniziare a fare conversazione di inglese online.

In questo modo potrai trovare molte persone disposte a fare conversazione (non solo in inglese, ma anche in spagnolo, russo, francese) in cambio di qualcuno che parli correttamente l’italiano.

Un’altra strada che potresti percorrere è cercare su Facebook le keyword “language exchange” o “conversation exchange”.
Esistono un sacco di pagine e gruppi locali di persone con la tua stessa esigenza.

conversation su Facebook

Cerca anche su Facebook, ci sono un sacco di gruppi e pagine dedicate allo scambio linguistico.

Con poco sforzo potrai riuscire a trovare qualcuno con cui fare conversazione tramite internet senza spendere nulla.

Dicci la tua

E tu?
Utilizzi altri modi per fare rafforzare il tuo inglese parlato facendo conversazione online?
Segnalacelo nei commenti e condividi con gli altri lettori la tua esperienza.

Leggi anche:

Posted in Studio e istruzione and tagged , .

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *