Costruire delle pantofole mangiapolvere per fare le pulizie… coi piedi! :)

Se qualcuno dei tuoi familiari rientrando a casa ti esclamasse

Hai proprio pulito coi piedi…!

non ti offendere per forza.
Potrebbe anche trattarsi di una semplice constatazione.
Come?

Ad esempio avresti potuto pulire casa con delle super pantofole mangiapolvere costruite giusto per l’occasione.

Guarda questo video e capirai cosa intendo:

Le pantofole auto-pulenti

L’idea è geniale.
Costruire della pantofole con alla base un attacco sfoderabile di panno in microfibra.
Così da poter camminare per casa e nel frattempo ritrovarsi a pulire il pavimento.

L’ispirazione (come è facile dedurre dal video) è venuta a qualche piccolo Einstein casalingo dopo aver notato la sporcizia che si depositava sotto i calzini andando a spasso per casa.

sporcizia sotto i calzini

Questa opera d’arte si intitola: “Tipici scenari casalinghi sul fondo di calzini di lana” 🙂

Perché non ingegnare un un sistema per sfruttare ed ottimizzare tale fenomeno?

Matariale occorrente

Il materiale occorrente è minimo:

– le tue pantofole

pantofole strane

Quelle con la faccia di Freud evitiamole… potrebbero psicoanalizzare le tue manie di pulizia! 😀

– panno mangiapolvere in microfibra
panno in microfibra mangiapolvere

– del velcro in strisce
una striscia di velcro
Consiglio: il velcro lo puoi trovare in ferramenta o nei grandi centri commerciali. Se cerchi una presa più forte del solito in commercio esistono anche apposite produzioni ad uso industriale (ci attaccano persino gli estintori). Prova quelle.

– colla, ago e cotone

Procedimento

Il procedimento è ben illustrato nel video sopra allegato.
Ricapitoliamolo brevemente:

1. Prendi e taglia la forma della suola delle tue pantofole sul panno sintetico.
Non limitarti a solo due forme, ti occorrerà cambiarle spesso.
2. Per ogni forma cucici una serie di strisce in velcro.
Il video consiglia di coprire i bordi delle forme con dell’apposito colla per non lasciarle sfilacciare con uso e tempo.
3. Incolla sul fondo della pantofola l’altra parte delle strisce in velcro.
Tagliandole adattale alla forma della pantofola e premurati che la posizione sia identica a quella delle altre strisce sotto l’attacco del panno.
Ci deve essere corrispondenza, altrimenti panno e pantofola non combaceranno alla perfezione.
4. Quando la colla sarà ben asciutta, attacca le i due panni sotto le pantofole ed inizia a camminare!

Fatto?
pantofole-mangiapolvere

Ricambio e lavaggio

Quando un bel po’ di sporcizia si sarà accumulata sotto le suole in uso è arrivato il momento di fare il cambio gomme.

Prendi i nuovi panni puliti e cambiali coi vecchi. Ti basterà uno strappo.

Rimuovi lo sporco grosso da quelle appena usate, dopodiché potrai lavarle direttamente in lavatrice.

Se il panno ti sembra troppo pieno di residui e sporcizia fai prima una buona sciacquata sotto acqua corrente.
Dai uno sguardo qui se vuoi spunti su come pulire tessuti in microfibra.

Leggi anche:

Posted in Casa and tagged , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *