Possibile soluzione all’errore: ‘Impossibile connettersi alla rete remota selezionata. La rete potrebbe non essere più entro la distanza di rilevamento. Aggiornare l’elenco delle reti disponibili e riprovare a connettersi.’

Oggi configurando la rete wi-fi di un amico, per un vecchio portatile a cui ho ripristinato Windows XP, mi sono imbattuto nel seguente messaggio:

Impossibile connettersi alla rete remota selezionata. La rete potrebbe non essere più entro la distanza di rilevamento. Aggiornare l’elenco delle reti disponibili e riprovare a connettersi.

Ammetto di averle pensate tutte. Tranne quella giusta. 😉
Questo errore potrebbe scaturire quando il router ha come impostazione interna un controllo su i MAC address dei dispositivi che provano a collegarsi. Date quindi uno sguardi alle liste di accesso.

Posted in Informatica.

4 Comments

  1. HO LO STESSO PROBLEMA. IL MIO PC MI CONSENTE DI ACCEDERE SOLO TRAMITE CAVO ALLA WIFI. SE LO STACCO RILEVA LA RETE MA QUANDO PROVO AD ENTRARE NON MI DA LA POSSIBILITà DI INSERIRE LA PW E MI DA IL MESSAGGIO IN OGGETTO.

  2. Ciao,
    provato a controllare se, come suggerito nell’articolo, il router permette la connessione solo ai dispositivi con indirizzo mac conosciuto?
    Che Service Pack hai?

  3. è molto semplice..windows xp sp2 non permette di entrare in reti con crittografia wep ma solo wpa

  4. Carlo, forse intendevi il contrario.
    Comunque quella a cui ti riferisci è sicuramente la causa per la quale più comunemente gli utenti XP riscontrano l’errore che intitola l’articolo (anche se io ho segnalato un’altro possibile, e molto meno probabile, motivo).
    Per il Service Pack 2 è presente una patch Microsoft:
    http://www.microsoft.com/it-it/download/details.aspx?id=24561
    Questo l’articolo tecnico specifico:
    http://support.microsoft.com/kb/893357/it

Comments are closed.